Studio 28 Nero

Ristrutturazione di interni nel centro storico di Firenze (FI)

Studio di architettura e showroom a pochi passi dalla basilica di Santa Croce, a Firenze.
Ristrutturazione di un fondo ex bottega di falegnameria:
l’intervento ha portato a ritrovare e valorizzare il vecchio soffitto a cassettoni in legno, le volte ed i pilastri in mattoni e pietra serena, lasciati a vista a contrasto con pareti e pavimento, rivestiti interamente in nero.
L’esigenza di lavorare in un ambiente neutro, in cui gli unici stimoli cromatici siano quelli dei progetti, si fonde con la scelta del total black, colore scenografico per eccellenza.

Lo spazio ha ingresso e vetrina affacciati sulla storica via Ghibellina, e si distribuisce in due ambienti open space.
Lo showroom, dove fanno mostra pezzi di design in mutazione, arredi recuperati dalla falegnameria e la collezione di antiche maschere africane.
Da qui si sale all’area dedicata alla progettazione, con pareti e porte realizzate interamente in ferro, stesso materiale per le scrivanie: un’ unica mensola in lamiera di ferro, per tutta la lunghezza dello studio.

Lo showroom è stato progettato come un grande giardino d’inverno: il pavimento è stato sostituito da ghiaino, ovunque bonsai, orchidee aeree e felci interrate; al centro, l’ area relax con frigorifero Bosch anni Cinquanta, divano Chesterfield e poltrone T-Line di Arflex.